CATALOGO STORIA MEMORIE DI MONS. GIULIANO SABBATINI - VESCOVO E MINISTRO DI STATO MODENESE (1720 - 1760)

INDIETRO
caratteristiche Marchio: Edizioni Artestampa
Formato: 24x17
Pagine: 400
ISBN: 9788864624006
Anno: 2016
Prezzo: 26,00 €

MEMORIE DI Mons. GIULIANO SABBATINI - Vescovo e Ministro di Stato modenese (1720 - 1760)

a cura di Armeno Fontana




Disponibile anche in versione EBOOK 
Per acquistarlo, clicca QUI


In queste Memorie è documentata la storia del Ducato di Modena nei primi cinquant’anni del ‘700, quando per il susseguirsi delle tre Guerre di successione, anche il Ducato Estense vide il suo territorio pesantemente coinvolto nelle vicende belliche.

Tre personaggi attirano immediatamente l’attenzione del lettore: i due Duchi, Rinaldo e il suo successore, Francesco, nonché lo Scolopio Giuliano Sabbatini, fananese, che nel suo Ordine ricopriva ruoli sempre più impegnativi, e, nel contempo, si faceva apprezzare all’esterno per le sue Omelie, nonché come acuto analizzatore delle situazioni di quel periodo.

Rinaldo, ascoltandolo in Duomo, e, privatamente a Palazzo, vide nel Sabbatini la persona che, meglio di ogni altra, avrebbe rappresentato alla Corte di Vienna gli interessi ducali, compromessi dalla 1° guerra di successione, nonché quelli dinastici; perciò lo volle a Vienna, ove resterà fino alla morte del Duca.

Ritirato, a sua richiesta, da quella sede, il Sabbatini sarà sempre il Consigliere di Stato, di cui il Duca Francesco desidera (solo) conoscere il parere.

Anche dopo la nomina del Sabbatini a Vescovo di Modena, sarà suo nipote Alessandro, che il Duca Francesco aveva voluto accanto a sé, come Ministro della Guerra, a suggerire al Duca consigli, maturati con lo zio, costantemente da lui informato delle vicende belliche e postbelliche.

Grazie a quella copiosa corrispondenza, conservata nell’Archivio Sabbatini fu possibile al Bortolotti ricavare quell’ampia stesura, dalla quale sono tratte queste “Memorie”.

 

Disponibile anche in versione EBOOK 
Per acquistarlo, clicca QUI