AUTORI F FONTANA FRANCO

Franco Fontana

aggiornato in data: 01/01/2009


E' nato a Modena, dove tuttora vive e lavora, nel 1933. Uno dei protagonisti assoluti della fotografia italiana del dopoguerra, ha "reinventato" il colore come mezzo espressivo e non soltanto documentario, mediante un'inedita analisi, a volte provocatoria, del paesaggio naturale e di quello strutturato nella ricerca di nuovi segni e superfici cromatiche corrispondenti alla sua fantasia creativa. Le sue opere sono oggi conservate nei maggiori musei del mondo, tra i quali il MoMa di New York, il Metropolitan Museum di Tokyo, la George Eastman House di Rochester, il Ludwig Museum di Colonia, il Museum of Modern Art di San Francisco, il Museum of Fine Arts di Boston, il Pushkin Museum of Fine Arts di Mosca, l'Australian National Gallery di Melbourne, lo Stedelijk Museum di Amsterdam, la GAM di Torino, il Muse d'Art Moderne di Parigi, il Kunsthaus Museum di Zurigo, il Victoria and Albert Museum di Londra. Ha esposto, tra personali e collettive, in tutto il mondo. Tra le sue mostre più significative: a Tokyo - Metropolitan Museum of Photography nel 1993, agli Scavi Scaligeri di Verona nel 2000, alla GAM di Torino nel 2001, a Milano - Palazzo Reale nel 2004, alla Maison Europenne de la Photographie di Parigi, al Museo de Arte Latinoamericano di Buenos Aires nel 2006.