AUTORI C CREMASCHI CARLO

Carlo Cremaschi

aggiornato in data: 02/11/2015


(Modena 1943) Vive e lavora a Modena. Ha frequentato l’Istituto d’arte Venturi di Modena e l’Accademia d’arte di Bologna. Ha collaborato a diversi progetti con gli artisti modenesi, ha diretto insieme a Claudio Parmiggiani la galleria Alpha e nel 1972 partecipa alla Biennale di Venezia. Da allora in poi Cremaschi si appropria dei mezzi tradizionali del fare arte, con il gusto della materia.  Partito da una tematica sperimentale, si è dedicato alla ricerca di nuove tecniche espressive, approdando al trattamento delle superfici materiche. I temi trattati sono sempre originali. Nelle sue pitture si vedono tracce di mosaico, piccole mensole, punti d’appoggio per oggetti di varia natura e funzione. Ha esposto in numerose mostre collettive e personali a Modena, Bologna, Ferrara, Parma, Piacenza, Mantova, Genova, Firenze, Pisa, Pistoia, Milano, Pavia, Roma e Palermo e, all’estero, ad Avignone, Parigi e Tokyo. Sua è Kimera, la scultura a Modena in via Formigina, “un grande giocattolo arrugginito abbandonato – sostiene Cremaschi – da un bambino gigante”.